21 Novembre 2019

21 Novembre 2019

occhiali-sportivi-torino-1200x801.jpg

21 Novembre 2019 Ottica0

Occhiali sportivi da vista: sì o no?

Avere delle lenti apposite protegge gli occhi da infortuni e migliora la performance sportiva

Quali occhiali indossare per lo sport

Anche se gli occhiali aiutano a migliorare la vista o correggere l’astigmatismo, possono ostacolare in alcune attività, sportive e ricreative. Una domanda comune per coloro che indossano gli occhiali è: “Si possono indossare occhiali sportivi da vista?” In termini di sport e correzione della vista, indossare occhiali idonei è fondamentale per aiutare a vedere bene, proteggere gli occhi dalle lesioni e giocare al meglio. Tuttavia può essere frustrante quando si vuole avere la massima libertà nello sport, ma la presenza degli occhiali è di ostacolo.

In particolare i bambini possono opporsi all’idea di indossare occhiali durante l’attività e i genitori e gli allenatori dovrebbero insistere per convincerli. Si consiglia, inoltre, di non indossare mai i normali occhiali di tutti i giorni durante lo sport: questi infatti non sono conformi agli stessi standard di protezione degli occhiali di sicurezza, le lenti possono frantumarsi in caso di impatto e causare gravi lesioni oculari. Allo stesso modo le montature per occhiali che non sono idonei all’uso sportivo possono rompersi in caso di impatto o causare l’allentamento delle lenti e danni agli occhi o al viso.

Occhiali per sport di contatto e sport non di contatto

Una distinzione fondamentale da fare è quella tra sport di contatto e non di contatto. Indossare gli occhiali usati abitualmente al lavoro, a scuola, durante la guida e così via durante uno sport di contatto potrebbe causare la rottura degli occhiali o un potenziale infortunio. Ad esempio se gli occhiali si rompono durante una partita a calcio, cosa si indosserà per tornare a casa o per lavorare il giorno successivo? Oppure potrebbe capitare di scontrarsi con un altro giocatore durante il match e gli occhiali potrebbero ferire il viso nell’impatto. Il potenziale del danno fisico è qualcosa da considerare, le lenti in vetro possono rompersi e il vetro può finire negli occhi. Per godersi in tranquillità e sicurezza uno sport di contatto come il rugby o il calcio è bene parlare con un optometrista e trovare una soluzione adatta. Esistono diversi occhiali sportivi, progettati per resistere agli urti con telai e lenti resistenti. Sono sicuri da indossare e sono realizzati in modo da proteggere viso e occhi in caso di rottura.

Si possono indossare gli occhiali in sport senza contatto, come il golf o il tennis, senza i problemi che si potrebbero avere in uno sport di contatto. Nel decidere se sia necessario indossare gli occhiali bisogna considerare l’ambiente nel quale si giocherà. C’è sempre il rischio di essere colpiti da una palla – o da un altro giocatore – quando si pratica uno sport, anche uno con un contatto minimo. Avere un paio di occhiali appositi da indossare durante lo sport garantirà di non rimanere senza occhiali se il paio che si indossa dovesse rompersi.

Il parere di un professionista

Non è necessario spendere molto per gli occhiali sportivi, chiedi un consiglio ai nostri optometristi che sapranno consigliarti e farti provare il prodotto più adatto a te. Oltre a proteggere gli occhi, indossare gli occhiali in uno sport aiuta a migliorare la propria performance, grazie alla visione nitida. Non saranno la vista o gli occhiali a impedire di essere liberi e performanti nello sport. 


occhiali-bambino-torino-1200x800.jpg

21 Novembre 2019 Ottica0

Occhiali per bambini: l’importanza di un corretto uso

Alcune informazioni su come individuare e affrontare i problemi legati alla vista

A cosa servono gli occhiali da vista

Perchè un bambino dovrebbe avere bisogno di occhiali da vista? Il sistema visivo di un bambino cresce e si sviluppa, specialmente durante i primi 5-6 anni di vita, dunque gli occhiali possono svolgere un ruolo importante nel garantire il normale sviluppo della vista. I bambini potrebbero aver bisogno di occhiali per diversi motivi, alcuni dei quali sono diversi rispetto agli adulti. Le ragioni principali per cui un bambino potrebbe aver bisogno degli occhiali sono:

  • Fornire una visione migliore di tutto ciò che lo circonda, in modo che possa muoversi facilmente nel suo ambiente
  • Aiutare a raddrizzare gli occhi quando sono incrociati o disallineati (strabismo)
  • Rafforzare la muscolatura di un occhio debole (ambliopia o “occhio pigro”). Ciò può verificarsi quando esiste una differenza nella prescrizione tra i due occhi (anisometropia). Ad esempio un occhio può essere normale, mentre l’altro può avere un bisogno significativo di occhiali dovuto a miopia, lungimiranza o astigmatismo.

Il modo più efficace per verificare se il bambino necessiti o meno di un supporto visivo è attraverso un esame oculistico completo presso uno specialista. In genere le pupille sono dilatate per rilassare i muscoli di messa a fuoco, in modo da ottenere una misurazione accurata. Attraverso una visita approfondita, l’oculista può arrivare a una prescrizione accurata e informare quindi i genitori se sia necessario indossare occhiali o se si possa monitorare la condizione.

Gli errori di rifrazione

Esistono 3 tipi base di errori di rifrazione, per i quali è necessario che i bambini indossino occhiali da vista:

Miopia (miope) – Questa è una condizione in cui la visione a distanza è sfocata, ma di solito un bambino può vedere bene durante la lettura o attività simili. Ciò si verifica più spesso nei bambini in età scolare, sebbene a volte anche i bambini più piccoli possono esserne soggetti. La prescrizione per gli occhiali indicherà un segno meno prima del valore numerico (ad esempio -2,00). Se la miopia è lieve, consentire al bambino di sedersi un po’ più vicino alla lavagna in classe può essere un’alternativa.

Ipermetropia– La maggior parte dei bambini sono ipermetropi all’inizio della vita (questo è normale!) e non hanno bisogno di correzione perché possono usare i propri muscoli di focalizzazione per fornire una visione chiara sia per la visione a distanza sia da vicino. Gli occhiali sono raramente necessari se l’ipermetropia è inferiore a +1,00 o +2,00.

Astigmatismo – L’astigmatismo è causato da una differenza nella curvatura superficiale dell’occhio. Invece di essere modellato come una sfera perfetta (come un pallone da basket), l’occhio ha una forma ellissoidale (come un pallone da rugby). Se il bambino ha un astigmatismo significativo, i dettagli potrebbero apparire sfocati o distorti. Gli occhiali prescritti per l’astigmatismo hanno una forza maggiore in direzione dell’obiettivo rispetto alla direzione opposta. Una ricetta per l’astigmatismo avrà diversi numeri e avrà un aspetto simile a questo: -2,00 +2,50 x 90.

Alcuni bambini possono avere una prescrizione diversa per ciascun occhio e questa condizione viene chiamata Anisometropia. Questo può creare una condizione chiamata ambliopia, in cui la visione in un occhio non si sviluppa normalmente. Sono necessari occhiali (e talvolta cerotti o colliri) per assicurare che il sistema visivo si sviluppi correttamente.

Come fare indossare gli occhiali ai bambini

I genitori potrebbero chiedersi come convincere il proprio figlio ad indossare occhiali da vista, specialmente quando si tratta di un neonato o di un bambino. La risposta migliore è che la maggior parte dei bambini piccoli che hanno davvero bisogno degli occhiali, li indosseranno senza problemi perché riusciranno a vedere meglio tutto ciò che li circonda. Inizialmente alcuni bambini possono opporre una certa resistenza a indossare gli occhiali, ma è necessario che i genitori mostrino un atteggiamento positivo. I bambini piccoli possono spesso indossare gli occhiali solo quando sono di buon umore ed evitarli quando non lo sono

Alcuni bambini possono presentare piccoli errori di rifrazione che non richiedono occhiali, mentre altri possono esprimere preoccupazione per le difficoltà in classe. La maggior parte dei bambini che hanno difficoltà a leggere potrebbero non avere bisogno degli occhiali, ma questo può essere determinato solo durante un esame oculistico completo.

Secondo la maggior parte degli oculisti e ricercatori, tutti i bambini devono sempre indossare occhiali da sole quando esposti ai raggi, anche se non presentano problemi alla vista. Le radiazioni ultraviolette (UV) e la luce blu (chiamata anche luce visibile ad alta energia o luce HEV) sembrano aumentare il rischio di molteplici problemi agli occhi legati all’età, tra cui la cataratta e la degenerazione maculare.





Contatti



Dove siamo

Via Vittorio Emanuele 47 – 10073 Ciriè (TO)




Social networks




Whatsapp

Contattaci




FOTO OTTICA SIMONATO s.a.s di Bianco Stefano & C – P.I. 02335750010



FOTO OTTICA SIMONATO s.a.s
di Bianco Stefano & C
P.I. 02335750010